Osteopatia

L'Osteopatia è una terapia manuale che utilizzando un approccio olistico, ovvero globale, tratta per sfruttare le capacità di auto-guarigione del corpo umano.

Le principali aree di intervento dell'osteopata sono la terapia craniale, cranio-sacrale, l'osteopatia viscerale e strutturale.

Vengono utilizzate particolari manipolazioni, del cranio, articolari, muscolari e degli organi interni per ripristinare uno stato alterato di mancanza o eccesso di motilità di una struttura anatomica. Tale struttura risulta colpita da disfunzione, aiutando l'organismo a ritornare ad uno stato di equilibrio, ovvero asintomatico.


Le principali problematiche per cui è indicato il trattamento osteopatico sono:


- mal di testa, vertigini, acufene, disturbi oculari e di equilibrio

- dolori alla masticazioni con problemi alla mandibola, accompagnare l'ortodonzia

- dolore cervicale, spalla e arto superiore

- mal di schiena, sciatica

- dolori addominali, gastriti

- dolori della sfera ginecologica, ipertono del pavimento pelvico

- problematiche posturali

- dolore alle ginocchia, rigidità delle caviglie

- esiti di traumi, infortuni ed incidenti e colpo di frusta


L'osteopata-fisioterapista è il professionista più preparato atto a trattare queste problematiche con un ottica del problema completa.

L'approccio osteopatico è inoltre utile agli sportivi per un'ottimizzazione della performance atletica, o per un rapido recupero dopo un infortunio.