Bendaggio chinesiologico

Il bendaggio chinesiologico è eseguito utilizzando un nastro di cotone elastico adesivo (tape chinesiologico), non contiene farmaco , esso è molto frequentemente utilizzato in ambito sportivo e traumatologico (ma non solo).

I suoi risultati sono essenzialmente i seguenti:

  • Effetto elastico inibitorio/facilitatorio articolare
  • Correzione articolare meccanica
  • Effetto linfodrenante di riassorbimento sulle zone di edema (gonfiore) ed ematoma (stravaso ematico)
  • Riduzione della sintomatologia dolorosa

L'applicazione del bendaggio chinesiologico assiste e stimola il corpo, favorendo ed esaltando i suoi stessi meccanismi fisiologici, alla guarigione.

E' molto importante che il bendaggio chinesiologico sia eseguito a un professionista sanitario fisioterapista laureato in quanto la sua preparazione biomeccanico-anatomica è essenziale per l'adeguato risultato del bendaggio stesso, pena potenziali dolori (tensioni "su assi poco fisiologici") o scarsi risultati.




Bendaggio funzionale

Il bendaggio funzionale utilizza del nastro anaelastico, esso consente la normale fisiologia articolare ed il movimento, stabilizzando l'articolazione e tutelandola da meccanismi traumatici.

Viene applicato su articolazioni che necessitano di una stabilizzazione esterna poichè sollecitate da un particolare gesto atletico (rischio dell'appoggio sul "lato del piede" in supinazione nella caviglia dello sportivo) preventivamente, per evitare distorsioni, o per preservare nel post-infortunio l'articolazione favorendo la cicatrizzazzione, diminuendo le complicazioni ed i tempi di recupero.

Meccanismo distorsivo in supinazione di caviglia



Photobucket


Ulteriori informazioni? Contattaci!