Laserterapia

La laserterapia è da tempo utilizzata in fisioterapia per trattare le problematiche come le tendiniti inserzionali (gomito del tennista, tendinite achillea, rotulea, della spalla, ecc...). Il suo effetto termico vasodilatativo è antidolorifico e biostimolante sui processi di guarigione fisiologici. Il fascio di luce laser penetrando nei tessuti provoca una risposta biologica tissutale che ha come conseguenze principali: l'effetto antidolorifico, l'effetto antiinfiammatorio, entiedemigeno e stimolante sul microcircolo. Il tutto finalizzato ad rapido recupero da situazioni di dolore e quindi accellerando il processo riabilitativo.

Nello specifico l'apparecchio per laserterapia utilizzato dallo studio è un laser ad ALTA POTENZA neodimio yag (Nd-Yag), a manipolo e quindi operatore dipendente, che consente al paziente di percepire un tepore terapeutico durante la seduta (assente nei laser economici, ampiamente meno efficaci dal punto di vista terapeutico).


Ulteriori informazioni? Contattaci!